AI DevwWrld Chatbot Summit Cyber Revolution Summit CYSEC Global Cyber Security & Cloud Expo World Series Digital Identity & Authentication Summit Asian Integrated Resort Expo Middle East Low Code No Code Summit TimeAI Summit

eSIM sotto attacco: crescono i rischi di sicurezza in ambito mobile

La sfida contro il furto d'identità nelle reti mobili: strategie e soluzioni per salvaguardarsi

In Russia c'è un aumento di furti d'identità mobile tramite eSIM, usati per accedere illegalmente a servizi bancari. Si raccomanda precauzione e misure di sicurezza come password forti e autenticazione a due fattori.

This pill is also available in English language

La piaga dell'hijacking delle eSIM sta acquisendo sempre maggiore risonanza all'interno degli ambienti digitali. Questa tecnica, che prevede il furto d'identità mobile attraverso l'usurpazione delle SIM virtuali, rappresenta una nuova frontiera per gli attacchi ai danni degli utenti online. FACCT, leader russo nella difesa cyber, segnala un'ondata di attacchi che mirano a sottrarre i numeri telefonici per accedere in modo fraudolento ai servizi bancari, utilizzando le vulnerabilità legate alla gestione delle eSIM.

Allerta in Russia: aumento dei casi di hijacking

La tecnica dell'hijacking di eSIM, benché conosciuta a livello internazionale da tempo, ha iniziato a manifestarsi in Russia con evidenza solo negli ultimi mesi del 2023. Con oltre un centinaio di tentativi registrati, questa modalità di attacco promette di diffondersi con velocità, alimentando l'ansia per un suo possibile dilagare anche nei sistemi occidentali. Gli aggressori procedono mediante l'acquisizione fraudolenta dei dati dell'utente, per trasferire il numero su un dispositivo controllato da loro.

Rischio per la sicurezza finanziaria e personale

Con il controllo del numero di telefono, i criminali informatici sono in grado di violare sia i conti bancari che i servizi di messaggistica delle vittime. Ciò fa emergere rischi quali estorsioni e truffe online, resi ancora più pericolosi dalla possibile manipolazione di contenuti personali attraverso l'uso di strumenti di intelligenza artificiale. La situazione attuale invoca quindi una maggiore sensibilizzazione e cautela riguardo alla sicurezza dei propri dati digitali.

Strategie di protezione e consapevolezza

Per fronteggiare questa minatoria tendenza, è imprescindibile adottare misure preventive come la creazione di password robuste, l'attivazione dell'autenticazione a due fattori, e una vigilanza costante su movimenti anormali delle proprie eSIM. Gli esperti sottolineano anche l'importanza, per le entità finanziarie, di implementare sofisticate soluzioni antifrode. Solo tramite la diffusione della conoscenza su queste tecniche di attacco e un approccio cauto verso comunicazioni inattese, sarà possibile mitigare l'impatto di questa nuova ondata criminale sul mondo digitale.

Follow us on Telegram for more pills like this

03/19/2024 23:08

Editorial AI

Last pills

Career opportunities in Italian intelligence: entering the heart of securityFind out how to join the intelligence forces and contribute to national security

Hacker attack impacts Microsoft and US federal agenciesNational security implications and strategic responses to credential theft

Implications and repercussions of the serious cyberattack on the Lazio NHSConsequences and punitive measures after the ransomware attack that brought the regional healthcare system to its knees

Telecommunications security: flaw exposes conversations and 2FA to the risk of interceptionRisk of privacy violation through call diversion: measures and industry responses