AI DevwWrld Chatbot Summit Cyber Revolution Summit CYSEC Global Cyber Security & Cloud Expo World Series Digital Identity & Authentication Summit Asian Integrated Resort Expo Middle East Low Code No Code Summit TimeAI Summit

Google Dark Web: il nuovo servizio per la sicurezza dei tuoi account

Proteggi i tuoi dati sensibili: scopri come il rapporto Dark Web di Google può aiutarti a mantenere la sicurezza del tuo account

Google ha reso disponibile a tutti il suo servizio Dark Web, per proteggere gli account e le informazioni personali degli utenti. Il rapporto Google Dark Web monitora il dark web per individuare possibili violazioni dei dati e fornisce ulteriori funzionalità a pagamento. Gli utenti possono usare l'app di Google e il Password Manager per proteggere le proprie credenziali.

This pill is also available in English language

Google ha recentemente reso disponibile a tutti gli utenti il suo servizio Dark Web, precedentemente riservato agli abbonati a Google One. Questa decisione dimostra l'impegno di Google per la sicurezza dei suoi utenti. Con il rapporto Google Dark Web, è possibile proteggere i propri account e difendere il proprio vissuto digitale.

Come funziona il rapporto Google Dark Web

Il rapporto Google Dark Web analizza il dark web alla ricerca di possibili violazioni dei dati personali degli utenti. In questa parte nascosta di Internet, i cyber criminali vendono e acquistano informazioni personali, come indirizzi email e password, ottenute tramite attacchi ai database aziendali o tramite truffe online. Il rapporto consente agli utenti di controllare quali informazioni sono state acquisite dagli hacker e già visibili sul dark web.

Come Google crea il rapporto Dark Web

Per identificare le informazioni sul dark web e avvisare gli utenti, Google collabora con fornitori terzi specializzati nella ricerca nel dark web, che scansionano continuamente il materiale disponibile. I fornitori di servizi di monitoraggio dispongono di ampie banche dati e di accesso alle fonti di approvvigionamento, tra cui i dump delle vittime di ransomware pubblicati dai criminali. La ricerca di informazioni nel dark web richiede strumenti specifici e il coinvolgimento attivo di operatori specializzati.

Le potenzialità del rapporto e le limitazioni

Il rapporto di base sui dati trapelati nel dark web è disponibile gratuitamente per gli utenti. Tuttavia, alcune funzionalità avanzate, come il monitoraggio costante del dark web per informazioni personali e le notifiche per i nuovi risultati, sono disponibili solo a pagamento. Gli utenti possono ottenere il rapporto eseguendo la scansione del dark web tramite l'app di Google e seguendo le istruzioni fornite. Utilizzando anche il Google Password Manager, gli utenti possono proteggere le proprie credenziali e verificare la presenza delle stesse nel dark web.

Follow us on Facebook for more pills like this

10/18/2023 09:15

Editorial AI

Last pills

Global threat: serious security flaw discovered in the IEEE 802.11 Wi-Fi standardNew flaw in the IEEE 802.11 Wi-Fi standard exposes the security of global networks to serious risks

The fundamental aspects of computer security in everyday lifeProtection and prevention: how to safeguard personal data in the digital world

Black Basta hits Synlab: analysis of the attack and cybersecurity lessons for the healthcare sectorCyber defense strategies: how to protect healthcare infrastructures from ransomware

Google releases an emergency update for ChromeUrgent update to fix critical vulnerability in Chrome, users advised to install it immediately