AI DevwWrld Chatbot Summit Cyber Revolution Summit CYSEC Global Cyber Security & Cloud Expo World Series Digital Identity & Authentication Summit Asian Integrated Resort Expo Middle East Low Code No Code Summit TimeAI Summit

Fuga di dati su larga scala per Dell: impatti e risposte

Esposti i dati di 49 milioni di utenti: preoccupazioni su sicurezza IT e privacy

Dell ha subito un attacco informatico che ha esposto i dati di 49 milioni di clienti, inclusi nomi e indirizzi. Le informazioni sono state vendute online. Dell consiglia ai clienti di vigilare su attività sospette.

This pill is also available in English language

Recentemente, Dell ha confermato di essere stata vittima di un cyber attacco che ha interessato il suo portale clienti. Si stima che circa 49 milioni di clienti, che hanno effettuato acquisti a partire dal 2017, siano stati coinvolti con la loro cronologia d'ordine compromessa. Le informazioni esfiltrate riguardano dettagli cruciali quali nomi, indirizzi fisici e dati relativi agli ordini eseguiti, inclusi numeri di serie e specifiche dei prodotti, senza che le modalità di pagamento, gli indirizzi email o i numeri di telefono risultassero compromessi.

La risposta di Dell al furto di dati

In seguito alla scoperta dell'incursione, Dell ha prontamente avvisato i clienti potenzialmente interessati dall'incidente e ha ingaggiato forze dell'ordine e consulenti di sicurezza informatica per approfondire le indagini. La società sottolinea che, nonostante il furto di dati, il rischio di conseguenze dirette per i clienti è ritenuto limitato, ma esiste la possibilità che tali informazioni possano essere utilizzate per condurre attacchi phishing mirati o altre forme di truffa.

La vendita dei dati nel dark web

Il 28 aprile, le informazioni rubate sono apparse in vendita su BreachForums, un noto mercato nero digitale, tramite un utente conosciuto come “Menelik”. Quest'ultimo ha messo a disposizione un campione del database, affermando che contenesse dettagli degli acquisti effettuati tra il 2017 e il 2024, pur se il post originale è stato in seguito rimosso e poi ripristinato sulla stessa piattaforma.

Consigli per i clienti Dell

Di fronte a questa violazione, è fondamentale che tutti i clienti Dell restino all'erta per qualsiasi segnale di attività insolita sui loro account o tentativi di contatto sospetti, specialmente quelli che sembrano richiedere dati personali o finanziari. La vigilanza è essenziale per proteggere ulteriormente le proprie informazioni personali da possibili abusi.

Follow us on Instagram for more pills like this

05/10/2024 14:44

Editorial AI

Last pills

Global threat: serious security flaw discovered in the IEEE 802.11 Wi-Fi standardNew flaw in the IEEE 802.11 Wi-Fi standard exposes the security of global networks to serious risks

The fundamental aspects of computer security in everyday lifeProtection and prevention: how to safeguard personal data in the digital world

Black Basta hits Synlab: analysis of the attack and cybersecurity lessons for the healthcare sectorCyber defense strategies: how to protect healthcare infrastructures from ransomware

Google releases an emergency update for ChromeUrgent update to fix critical vulnerability in Chrome, users advised to install it immediately