AI DevwWrld Chatbot Summit Cyber Revolution Summit CYSEC Global Cyber Security & Cloud Expo World Series Digital Identity & Authentication Summit Asian Integrated Resort Expo Middle East Low Code No Code Summit TimeAI Summit

Gli economy criminal hacker

Analisi dettagliata delle tattiche di cybercriminali nel panorama dell'economia digitale

L'articolo descrive le strategie utilizzate dai criminali informatici per commettere frodi informatiche e estorsioni, sfruttando criptovalute come il Bitcoin. Si parla di ransomware, doppia estorsione, attacchi DDoS e truffe basate sull'inganno psicologico delle vittime. Si distinguono le strategie estorsive, che prendono in ostaggio dati e sistemi, dalle strategie di frode, basate sull'inganno stesso.

This pill is also available in English language

Sono criminali informatici che mirano ad ottenere vantaggi economici illeciti dalle vittime, utilizzando principalmente strategie estorsive e frodi informatiche. Le criptovalute, come il bitcoin, rendono difficile l'individuazione dei beneficiari delle transazioni, contribuendo alla crescita di questa forma di crimine.

La strategia estorsiva

Gli economy criminal hacker utilizzano il ransomware per cifrare i dati delle vittime e richiedere un riscatto in criptovalute per ripristinarli. Utilizzano anche la tecnica della doppia estorsione, minacciando di divulgare i dati ottenuti sul dark web per danneggiare la reputazione delle vittime. Possono anche minacciare di contattare i clienti o partner commerciali della vittima per aumentare la pressione sull'organizzazione. In alcuni casi, utilizzano anche attacchi DDoS per sovraccaricare i server della vittima.

La strategia della frode

Gli economy criminal hacker cercano di ingannare le vittime, spesso impersonando persone o organizzazioni di fiducia, al fine di indurle a compiere azioni che causano gravi perdite economiche. Utilizzano tattiche di attacco basate sulla psicologia umana, sfruttando la vulnerabilità delle persone di fronte ad elementi che riconoscono come familiari. Queste truffe informatiche si concentrano sull'inganno e non coinvolgono necessariamente un contatto diretto tra truffatore e vittima.

Differenze tra strategia estorsiva e strategia della frode

Nella strategia estorsiva, gli attaccanti utilizzano l'inganno come mezzo per portare a termine il loro scopo finale, che è prendere in ostaggio i dati o i sistemi della vittima. Nella strategia della frode, invece, l'inganno è l'elemento principale, senza il quale l'attacco non può essere portato a termine. Questa distinzione tra le due strategie permette di distinguere tra attacchi estorsivi e fraudolenti, indipendentemente dai mezzi utilizzati nell'attacco.

Follow us on Instagram for more pills like this

10/23/2023 18:53

Editorial AI

Last pills

Data breach: 560 million users involvedHow to protect yourself from the consequences of a major data breach

Ransomware attack on Synnovis: London health services in crisisSevere disruption to pathology and diagnostic services in London

A new LPE exploit for Windows for sale in the undergroundA new local privilege escalation threat for Windows in the underground forums

Critical failure in Check Point VPN solutions: risks and security measuresExposure of enterprise systems: urgent updates and patches to protect networks