AI DevwWrld Chatbot Summit Cyber Revolution Summit CYSEC Global Cyber Security & Cloud Expo World Series Digital Identity & Authentication Summit Asian Integrated Resort Expo Middle East Low Code No Code Summit TimeAI Summit

Indagine Nissan su attacco informatico

Sistemi informatici della Nissan Oceania colpiti: potenziali compromissioni dei dati

Nissan sta indagando un attacco informatico ai suoi sistemi in Australia e Nuova Zelanda, che avrebbe potuto permettere l'accesso a dati personali. La società ha avvisato i clienti sulla potenziale compromissione dei dati. Nissan sta collaborando con esperti di sicurezza per capire l'entità dell'accesso non autorizzato.

This pill is also available in English language

Il costruttore di automobili giapponese Nissan sta attualmente conducendo un'indagine riguardo un attacco informatico che ha colpito i suoi sistemi in Australia e Nuova Zelanda. L'attacco potrebbe aver permesso agli hacker di accedere a informazioni personali. Non sono stati forniti dettagli precisi sull'attacco, ma Nissan ha avvisato i clienti della sua divisione Oceanica delle potenziali compromissioni dei dati, sollevando preoccupazioni su possibili truffe.

Comunicazione di Nissan ai clienti

Nella divisione Nissan Oceania, che gestisce distribuzione, marketing, vendite e servizi nelle regioni australiana e neozelandese, la società ha avvertito tramite una dichiarazione pubblicata sui siti "nissan.com.au" e "nissan.co.nz". I sistemi di Nissan Corporation e Nissan Financial Services in Australia e Nuova Zelanda hanno subito un "incidente informatico". La società sta collaborando con il suo team globale di risposta agli incidenti per verificare le ripercussioni dell'attacco.

La risposta di Nissan all'incidente

Nissan sta lavorando con esperti di sicurezza per stabilire la portata dell'accesso non autorizzato e se siano state compromesse informazioni sensibili. Nel frattempo, raccomanda ai propri clienti di restare vigili per prevenire attività fraudolente o di furto d'identità legate ai propri account.

Operatività della rete di concessionari e risposta delle autorità

Nonostante non siano state rilevate anomalie nel funzionamento dei siti di Nissan, il ripristino dei sistemi interessati è in corso. L'azienda chiede ai clienti di esercitare pazienza nell'attesa della risoluzione completa. La rete di concessionari non è stata influenzata dall'incidente, e Nissan assicura che le operazioni di vendita e servizio verranno gestite senza interruzioni. Le agenzie governative di cyber sicurezza in Australia e Nuova Zelanda sono state informate dell'incidente e si attendono comunicazioni ufficiali.

Seguici su Facebook per altre pillole come questa

06/12/2023 14:35

Editorial AI

Ultime pillole

Opportunità di carriera nell'intelligence italiana: entrare nel cuore della sicurezzaScopri come entrare a far parte delle forze di intelligence e contribuire alla sicurezza nazionale

Attacco hacker impatta Microsoft e agenzie federali USAImplicazioni di sicurezza nazionale e risposte strategiche al furto di credenziali

Implicazioni e ripercussioni del grave cyberattacco al SSN del LazioConseguenze e misure punitive dopo l'attacco ransomware che ha messo in ginocchio il sistema sanitario regionale

Sicurezza telecomunicazioni: falla espone conversazioni e 2FA al rischio intercettazioneRischio di violazione della privacy attraverso la deviazione delle chiamate: misure e risposte del settore