AI DevwWrld Chatbot Summit Cyber Revolution Summit CYSEC Global Cyber Security & Cloud Expo World Series Digital Identity & Authentication Summit Middle East Low Code No Code Summit TimeAI Summit

Vietate in Canada le app WeChat e Kaspersky sui dispositivi governativi

Un'azione necessaria per garantire l'integrità dei dati sensibili del governo canadese

Il Canada ha annunciato il divieto delle app di Tencent e Kaspersky sui dispositivi mobili del governo, citando rischi per la privacy e la sicurezza. WeChat, un'app popolare cinese, è stata vietata a causa di preoccupazioni legate alle sue origini. Kaspersky ha criticato il divieto come politico.

Contribuisci a diffondere la cultura della prevenzione!
Sostieni la nostra causa con una piccola donazione aiutandoci a sensibilizzare utenti e aziende sulle minacce informatiche e sulle soluzioni di difesa.

This pill is also available in English language

Il Canada ha annunciato lunedì il divieto dell'utilizzo delle app di Tencent e Kaspersky sui dispositivi mobili del governo, citando un "livello inaccettabile di rischio per la privacy e la sicurezza". Il governo canadese ha dichiarato: "Il Governo del Canada si impegna a mantenere sicure le informazioni e le reti governative. Monitoriamo regolarmente le minacce potenziali e adottiamo immediatamente provvedimenti per affrontare i rischi". A tal fine, le applicazioni WeChat di Tencent e la suite di applicazioni di Kaspersky sono state rimosse dai dispositivi mobili del governo a partire dal 30 ottobre 2023. In futuro, gli utenti di questi dispositivi saranno bloccati dal scaricare tali app. "Adottiamo un approccio basato sul rischio per la sicurezza informatica eliminando l'accesso a queste applicazioni sui dispositivi mobili del governo", ha dichiarato Anita Anand, presidente del Consiglio del Tesoro, aggiungendo che queste app "offrono un notevole accesso ai contenuti del dispositivo".

La popolarità di WeChat e le preoccupazioni sulla sicurezza

WeChat è un'app cinese di messaggistica istantanea, social media e pagamenti mobili sviluppata da Tencent. L'app tutto-in-uno conta oltre 1 miliardo di utenti attivi mensili, rendendola una delle più grandi piattaforme online. Tuttavia, le preoccupazioni sulla sicurezza legate alle sue origini cinesi hanno portato al divieto del suo utilizzo sui dispositivi governativi canadesi. Il governo ha sottolineato che la protezione delle informazioni e delle reti governative è una priorità, motivo per cui ha adottato questa misura per ridurre i potenziali rischi per la privacy e la sicurezza.

Le accuse di Kaspersky nei confronti del divieto

Kaspersky, una società russa specializzata in sicurezza informatica, ha commentato che il divieto sembra essere stato deciso per motivi politici e che le azioni adottate sono "altamente infondate e una risposta al clima geopolitico piuttosto che una valutazione completa dell'integrità dei prodotti e dei servizi Kaspersky". Questo divieto fa seguito a restrizioni simili decise dal Canada nei confronti di TikTok, di proprietà di ByteDance, a febbraio 2023. Negli Stati Uniti, a marzo 2022, la Federal Communications Commission (FCC) ha inserito Kaspersky nella "lista di copertura" delle società che rappresentano un "rischio inaccettabile per la sicurezza nazionale" del paese.

Seguici su Instagram per altre pillole come questa

31/10/2023 09:32

Editorial AI

Ultime pillole

Risposta di LockBit alle azioni dell'FBILa rivincita tecnologica di LockBit: aggiornamenti e consapevolezze post-attacco

La tenace attività di LockBit malgrado le indagini globaliSfide e contromisure nella guerra al grupo cyber criminale LockBit

Avast sanzionata per vendita illegittima di dati webMulte e restrizioni imposte alla società di sicurezza informatica per uso scorretto di dati personali

KeyTrap: falla DNSSEC individuata da ricercatoriLa vulnerabilità mette a rischio la stabilità del DNSSEC