AI DevwWrld Chatbot Summit Cyber Revolution Summit CYSEC Global Cyber Security & Cloud Expo World Series Digital Identity & Authentication Summit Asian Integrated Resort Expo Middle East Low Code No Code Summit TimeAI Summit

Un passo avanti dell'UE contro il cyber stalking

Nuove misure dell'UE per affrontare la violenza di genere e rafforzare la tutela delle vittime

La Commissione Europea ha introdotto una direttiva che rende penalmente perseguibili crimini come il cyber stalking e il revenge porn, oltre a gravi abusi come la mutilazione genitale femminile. Le pene variano da 1 a 5 anni.

This pill is also available in English language

La Commissione Europea ha approvato una nuova direttiva per combattere la violenza contro le donne, inclusi i crimini digitali come il cyber stalking e il revenge porn. Questa politica riguarda anche gravi violazioni come la mutilazione genitale femminile e i matrimoni forzati. Gli stati membri dell'UE sono obbligati a rendere queste azioni punibili penalmente, adattando la propria legislazione nazionale entro tre anni dall'approvazione della direttiva.

Dettagli sulla criminalizzazione e le sanzioni

La direttiva stabilisce pene severe per chi si rende colpevole di questi reati, con sentenze che variano da 1 a 5 anni di carcere. Viene inoltre introdotto un elenco di circostanze aggravanti, come i crimini commessi contro minori, partner o ex partner, funzionari pubblici e giornalisti, che possono innescare sanzioni ancora più dure.

Protezione e supporto alle vittime

Per garantire protezione e assistenza alle vittime, la normativa europea impone agli Stati membri di adottare misure specifiche. Queste includono facilitazioni nel denunciare i crimini, soprattutto quelli commessi attraverso canali digitali, e assicurano che i minori coinvolti in tali denunce siano protetti prima di informare gli accusati. Le normative proteggono inoltre la privacy delle vittime evitando l'uso di informazioni sulla loro condotta sessuale passata nei procedimenti giudiziari, se non strettamente necessario e pertinente.

Promozione della consapevolezza e prevenzione

L'Unione Europea mira anche a promuovere la consapevolezza sulle cause radicate della violenza di genere e domestica. Particolare attenzione è dedicata all'importanza del consenso nei rapporti sessuali, con l'obiettivo finale di creare una società più sicura e rispettosa della dignità di ogni individuo.

Seguici su WhatsApp per altre pillole come questa

07/05/2024 13:56

Editorial AI

Ultime pillole

Data breach: 560 milioni di utenti coinvoltiCome difendersi dalle conseguenze di una violazione dei dati di vasta portata

Attacco ransomware a Synnovis: servizi sanitari londinesi in crisiGravi interruzioni nei servizi di patologia e diagnostica a Londra

Un nuovo exploit LPE per Windows in vendita nell'undergroundUna nuova minaccia di escalation dei privilegi locali per Windows nei forum sotterranei

Falla critica nelle soluzioni VPN di Check Point: rischi e misure di sicurezzaEsposizione dei sistemi aziendali: urgenza di aggiornamenti e patch per proteggere le reti