AI DevwWrld Chatbot Summit Cyber Revolution Summit CYSEC Global Cyber Security & Cloud Expo World Series Digital Identity & Authentication Summit Asian Integrated Resort Expo Middle East Low Code No Code Summit TimeAI Summit

La tenace attività di LockBit malgrado le indagini globali

Sfide e contromisure nella guerra al grupo cyber criminale LockBit

LockBit, un gruppo di cybercriminali, continua a lanciare attacchi nonostante le azioni legali internazionali. Specialisti in sicurezza hanno scoperto nuove vulnerabilità sfruttate dal gruppo e Trend Micro analizza un'evoluta versione del loro malware.

This pill is also available in English language

Nonostante la recente operazione Cronos, che ha portato a una significativa azione contro il gruppo cyber criminale LockBit, è stata rilevata una rinascita della loro attività malintenzionata. I team di sicurezza di Sophos e Huntress hanno evidenziato nuovi attacchi legati a questo gruppo entro 24 ore, indicando l'uso di exploit per vulnerabilità critiche nell'applicazione ScreenConnect di Connectwise, tracciate come CVE-2024-1708 e CVE-2024-1709. ConnectWise ha già diffuso aggiornamenti per mitigare tali debolezze del sistema. John Hammond, ricercatore di Huntress, menziona attacchi ad entità quali cliniche veterinarie e uffici governativi locali.

L'attribuzione degli attacchi rimane complessa

Gli esperti di sicurezza non hanno potuto confermare se i recenti attacchi si servano della versione originale di LockBit o di una variante "non ufficiale" diffusasi nel 2022. La proliferazione di versioni malware fuori dal controllo dei creatori originari rende arduo tracciare le campagne maliziose alla fonte principale. Questa situazione conferma la resilienza di LockBit, anche in seguito agli sforzi congiunti delle autorità di contrasto a livello internazionale.

LockBit: persistenza nonostante operazioni internazionali

L'ampiezza dell'infrastruttura di LockBit, con i suoi affiliati e la diffusione globale, sottolinea il fatto che le iniziative delle forze dell'ordine potrebbero non essere state sufficienti per estinguere completamente la minaccia. Gli ultimi assalti potrebbero essere interpretati come dimostrazione che il gruppo ha la capacità di continuare le proprie azioni criminose nonostante gli ostacoli incontrati.

Trend Micro analizza una nuova versione di LockBit

La società di sicurezza Trend Micro ha ottenuto un campione di un'imminente versione del malware di LockBit (presumibilmente LockBit 4.0), sviluppato in .NET, compresso con MPRESS e compilato mediante CoreRT, differente dalla precedente realizzata in C/C++. Pur mancando alcune funzionalità delle versioni antecedenti, il codice sembra essere in una fase avanzata dello sviluppo. Questo ritrovamento costituisce un ulteriore passo avanti post-operazione Cronos, permettendo alle autorità di approfondire l'analisi di questo fenomeno criminoso.

Seguici su Facebook per altre pillole come questa

25/02/2024 13:53

Editorial AI

Pillole complementari

Risposta di LockBit alle azioni dell'FBILa rivincita tecnologica di LockBit: aggiornamenti e consapevolezze post-attacco

LockBit's response to FBI actionsLockBit's technological revenge: post-attack updates and awareness

Ultime pillole

Opportunità di carriera nell'intelligence italiana: entrare nel cuore della sicurezzaScopri come entrare a far parte delle forze di intelligence e contribuire alla sicurezza nazionale

Attacco hacker impatta Microsoft e agenzie federali USAImplicazioni di sicurezza nazionale e risposte strategiche al furto di credenziali

Implicazioni e ripercussioni del grave cyberattacco al SSN del LazioConseguenze e misure punitive dopo l'attacco ransomware che ha messo in ginocchio il sistema sanitario regionale

Sicurezza telecomunicazioni: falla espone conversazioni e 2FA al rischio intercettazioneRischio di violazione della privacy attraverso la deviazione delle chiamate: misure e risposte del settore