AI DevwWrld Chatbot Summit Cyber Revolution Summit CYSEC Global Cyber Security & Cloud Expo World Series Digital Identity & Authentication Summit Middle East Low Code No Code Summit TimeAI Summit

Crisi della sicurezza informatica in Medio Oriente

La sfida delle aziende israeliane nel contrastare il cybercrime nel Medio Oriente

La crisi in Medio Oriente minaccia le start-up israeliane, ma queste dimostrano resilienza, difendendosi dagli attacchi informatici e contribuendo all'innovazione nel settore della sicurezza informatica.

Contribuisci a diffondere la cultura della prevenzione!
Sostieni la nostra causa con una piccola donazione aiutandoci a sensibilizzare utenti e aziende sulle minacce informatiche e sulle soluzioni di difesa.

This pill is also available in English language

La crescente crisi in Medio Oriente, seguita agli attacchi mortali di Hamas del 7 ottobre, rappresenta una sfida complicata per le start-up israeliane e per quelle strettamente legate al paese.

Una riduzione delle risorse umane

Molte start-up israeliane della sicurezza informatica stanno affrontando una riduzione del personale a causa della chiamata alle armi dei riservisti o del volontariato per il servizio militare. Nonostante ciò, queste aziende continuano a operare e sfruttano l'intelligence e le capacità di difesa nel contrastare gli attacchi informatici contro obiettivi civili, militari e infrastrutturali.

Aumento degli attacchi informatici

In queste circostanze, si registra già un aumento significativo degli attacchi informatici contro aziende e organizzazioni con base in Israele. Questa tendenza è destinata a peggiorare, ma le capacità di difesa e di intelligence cibernetica di Israele continueranno a svolgere un ruolo chiave nel contrasto a tali minacce. Le aziende devono mantenere alta la guardia, soprattutto i media che sono responsabili della divulgazione di informazioni oggettive e veritiere alla comunità globale.

Resilienza e innovazione

Le aziende israeliane, soprattutto quelle nel settore militare e della sicurezza informatica, si distinguono per la loro resilienza e capacità di adattarsi alle nuove realtà. Il legame tra la difesa nazionale e le aziende di sicurezza informatica è profondamente radicato nella cultura israeliana. Nonostante la difficoltà di attualmente trovare modi innovativi per supportare i clienti in questo periodo difficile, si prevede che le aziende israeliane riusciranno a mantenere il loro impegno e a continuare a essere leader nel settore della sicurezza informatica.

Seguici su Facebook per altre pillole come questa

18/10/2023 14:34

Editorial AI

Ultime pillole

La tenace attività di LockBit malgrado le indagini globaliSfide e contromisure nella guerra al grupo cyber criminale LockBit

Avast sanzionata per vendita illegittima di dati webMulte e restrizioni imposte alla società di sicurezza informatica per uso scorretto di dati personali

KeyTrap: falla DNSSEC individuata da ricercatoriLa vulnerabilità mette a rischio la stabilità del DNSSEC

Patto tra aziende tecnologiche contro la manipolazione elettoraleIniziativa congiunta nel settore tecnologico per preservare l'integrità del voto democratico