AI DevwWrld Chatbot Summit Cyber Revolution Summit CYSEC Global Cyber Security & Cloud Expo World Series Digital Identity & Authentication Summit Middle East Low Code No Code Summit TimeAI Summit

Ospedali canadesi sotto attacco informatico: sospetti ransomware

Un attacco che mette a rischio la sicurezza dei dati sensibili e il funzionamento di strutture sanitarie cruciali

In un attacco informatico, Transform, un fornitore di servizi IT per ospedali in Ontario, è stato probabilmente vittima di un attacco ransomware. 5 ospedali, tra cui Windsor Regional Hospital, sono stati gravemente colpiti. Gli attacchi informatici nel settore sanitario sono sempre più comuni e le aziende devono proteggersi adeguatamente.

Contribuisci a diffondere la cultura della prevenzione!
Sostieni la nostra causa con una piccola donazione aiutandoci a sensibilizzare utenti e aziende sulle minacce informatiche e sulle soluzioni di difesa.

This pill is also available in English language

Transform, un importante fornitore di servizi IT, contabilità e gestione dedicato al supporto digitale di diversi ospedali in Ontario, Canada, sembrerebbe essere stato preso di mira da un attacco informatico. Fonti non confermate suggeriscono che i servizi ospedalieri siano stati interrotti dall'inizio di questa settimana e che il processo di recupero potrebbe protrarsi per circa 10 giorni.

Sospetti di ransomware nella cyber-attacco a 5 ospedali in Canada

Pur non essendoci alcuna dichiarazione ufficiale sulla natura di questo attacco informatico, una fonte non verificata ha accennato che potrebbe potenzialmente essere una variante di ransomware.

Ospedali in Canada colpiti dagli attacchi: il punto della situazione

L'attacco informatico a Transform ha avuto un impatto rilevante sulle operazioni di 5 ospedali, nello specifico: Windsor Regional Hospital, Hotel Dieu Grace (da non confondere con un hotel, poiché si tratta di una struttura medica con oltre 300 letti che fornisce anche servizi di salute mentale), Erie Shores Healthcare, Windsor Essex Hospice e Chatham Kent Health Alliance.

La crescente minaccia degli attacchi informatici nel settore sanitario

Gli attacchi informatici da parte di criminali informatici che mirano alle istituzioni sanitarie per breccia nei dati o interruzioni dei servizi stanno diventando sempre più comuni. In tali scenari, gli attori minacciosi spesso cercano un guadagno finanziario attraverso richieste di riscatto o mirano a danneggiare la reputazione di un'organizzazione tra clienti, partner e concorrenti. È importante notare che, mentre le aziende continuano ad abbracciare la trasformazione digitale, sono ad un rischio elevato di cadere vittime di attacchi informatici. Nonostante i loro migliori sforzi per fortificare le loro difese, la ricerca di una soluzione assoluta contro le minacce informatiche rimane una sfida.

Seguici su Threads per altre pillole come questa

27/10/2023 15:59

Editorial AI

Pillole complementari

Cybersecurity in allerta: cliniche canadesi sotto scaccoSicurezza informatica a rischio: sanità canadese fronteggia data breach di ampie proporzioni

Ultime pillole

La tenace attività di LockBit malgrado le indagini globaliSfide e contromisure nella guerra al grupo cyber criminale LockBit

Avast sanzionata per vendita illegittima di dati webMulte e restrizioni imposte alla società di sicurezza informatica per uso scorretto di dati personali

KeyTrap: falla DNSSEC individuata da ricercatoriLa vulnerabilità mette a rischio la stabilità del DNSSEC

Patto tra aziende tecnologiche contro la manipolazione elettoraleIniziativa congiunta nel settore tecnologico per preservare l'integrità del voto democratico