AI DevwWrld Chatbot Summit Cyber Revolution Summit CYSEC Global Cyber Security & Cloud Expo World Series Digital Identity & Authentication Summit Middle East Low Code No Code Summit TimeAI Summit

Le API e la loro fragilità nel contesto digitale

La necessità di una cybersecurity API-centrica per proteggere le applicazioni digitali

Le API sono essenziali ma vulnerabili. Il loro utilizzo diffuso e la mancanza di supervisione adeguata facilitano gli attacchi informatici. Le imprese devono adottare strategie di protezione, rilevare comportamenti anomali e coinvolgere sviluppatori e dipartimenti aziendali nella sicurezza.

Contribuisci a diffondere la cultura della prevenzione!
Sostieni la nostra causa con una piccola donazione aiutandoci a sensibilizzare utenti e aziende sulle minacce informatiche e sulle soluzioni di difesa.

This pill is also available in English language

Le API (Application programming interface) sono fondamentali nell'era dell'economia digitale. Tuttavia, metterle in sicurezza rappresenta una sfida complessa. Le API sono i corrieri che trasportano dati tra diverse applicazioni e, proprio a causa della loro architettura, sono vulnerabili agli attacchi. Le imprese incontrano difficoltà nella protezione delle API, principalmente a causa delle sfide tecniche e culturali.

L'importanza delle API e i rischi associati

Le API rappresentano l'anima delle applicazioni utilizzate quotidianamente da aziende e consumatori. Tuttavia, la loro estesa utilizzo e l'assenza di un'adeguata supervisione da parte degli sviluppatori e degli utenti facilita gli attacchi informatici. Le API sono vulnerabili ai cyber attacchi, e gli hacker sfruttano la loro scarsa documentazione e l'assenza di un tracciamento adeguato per compromettere la sicurezza delle applicazioni. Solo il 70% delle imprese ha adottato misure di protezione per le API.

Le sfide nella sicurezza delle API

La sicurezza delle API presenta diverse sfide. Le imprese sviluppano un gran numero di API senza avere una visione completa delle stesse, rendendo difficile proteggerle efficacemente. Inoltre, manca uno standard comune per lo sviluppo e la protezione delle API, e gli strumenti di cyber defense spesso non considerano la sicurezza delle API. Gli attacchi alle API sono diversi da quelli tradizionali e richiedono una strategia di protezione specifica.

Strategie per proteggere le API

Per garantire la sicurezza delle API, le imprese devono conoscere e monitorare attentamente le API che sviluppano e utilizzano. È importante identificare e misurare i comportamenti normali e anomali delle API durante lo sviluppo e il testing. È possibile affidarsi a sistemi di Intelligenza Artificiale e Machine Learning per rilevare gli attacchi informatici e migliorare la cyber difesa. Inoltre, è fondamentale coordinarsi tra i dipartimenti aziendali, come i SOC, e coinvolgere gli sviluppatori nella creazione di procedure di sicurezza specifiche per le API.

Seguici su Twitter per altre pillole come questa

05/10/2023 07:52

Editorial AI

Ultime pillole

La tenace attività di LockBit malgrado le indagini globaliSfide e contromisure nella guerra al grupo cyber criminale LockBit

Avast sanzionata per vendita illegittima di dati webMulte e restrizioni imposte alla società di sicurezza informatica per uso scorretto di dati personali

KeyTrap: falla DNSSEC individuata da ricercatoriLa vulnerabilità mette a rischio la stabilità del DNSSEC

Patto tra aziende tecnologiche contro la manipolazione elettoraleIniziativa congiunta nel settore tecnologico per preservare l'integrità del voto democratico