AI DevwWrld CyberDSA Chatbot Summit Cyber Revolution Summit CYSEC Global Cyber Security & Cloud Expo World Series Digital Identity & Authentication Summit Asian Integrated Resort Expo Middle East Low Code No Code Summit TimeAI Summit

La verità nascosta: l'attacco informatico a OpenAI e le sue conseguenze

Scoperto il cyberattacco che OpenAI ha tenuto nascosto: implicazioni, critiche e futuro della sicurezza delle IA

OpenAI ha subito un attacco informatico nel 2023 senza informare il pubblico. Sebbene dati sensibili siano stati compromessi, i sistemi critici sono rimasti intatti. L'azienda ha poi migliorato la sicurezza, ma le critiche sull'incidente e la diffusione di versioni modificate di ChatGPT sollevano preoccupazioni.

This pill is also available in English language

Secondo un recente resoconto del New York Times, OpenAI ha subito un attacco informatico l'anno scorso senza renderlo noto al pubblico. I vertici dell'azienda non hanno ritenuto necessario informare le autorità federali, poiché l'intrusione non è stata classificata come una minaccia alla sicurezza nazionale. Le informazioni interne riportano che, nel mese di aprile 2023, l'incidente è stato comunicato solo all'interno dell'azienda. Sebbene gli hacker non siano riusciti a penetrare nei sistemi critici utilizzati per lo sviluppo e l'hosting della loro tecnologia di intelligenza artificiale, alcuni dati sensibili sono stati comunque compromessi.

Responsabile dell'attacco e potenziali implicazioni

Le indagini hanno identificato un singolo hacker, che avrebbe agito da solo, come il responsabile di questo attacco. Nonostante il core tecnologico alla base di ChatGPT non sia stato compromesso, l'esposizione di informazioni riservate solleva serie preoccupazioni. Secondo il New York Times, la possibilità che attori statali, come la Cina, possano sfruttare vulnerabilità simili non può essere trascurata. In seguito a questo evento, OpenAI ha poi intrapreso azioni mirate per rafforzare la sua sicurezza informatica e prevenire ulteriori violazioni future.

Critiche alla gestione della sicurezza

OpenAI ha subito critiche per le sue politiche di sicurezza, in particolare per non aver adeguatamente protetto i propri segreti dai tentativi di spionaggio da parte di governi stranieri. Lo scorso maggio, l'azienda ha dichiarato di aver interrotto cinque operazioni segrete che cercavano di utilizzare i loro modelli di intelligenza artificiale per scopi ingannevoli. Questo episodio solleva ulteriori questioni sulla capacità di OpenAI di prevenire accessi non autorizzati e proteggere la propria tecnologia all'avanguardia dalle minacce esterne, contribuendo a intensificare il dibattito sulla sicurezza delle IA avanzate.

Nuove preoccupazioni sulla sicurezza delle IA

Recentemente, una versione modificata di ChatGPT, chiamata "God Mod GPT", è stata rilasciata da alcuni hacker, consentendo l'uso del chatbot per scopi illeciti, come la produzione di droghe e armi, tramite un jailbreak del modello. Questo incidente dimostra come la crescente rilevanza delle intelligenze artificiali generative, con la loro capacità di elaborare vasti insiemi di dati, richieda misure di sicurezza sempre più sofisticate. La protezione contro gli attacchi informatici diventerà un aspetto cruciale nel futuro dello sviluppo e dell'implementazione delle IA, in particolare in settori sensibili e di rilevanza strategica.

Follow us on Google News for more pills like this

07/07/2024 13:28

Marco Verro

Last pills

Google Cloud security predictions for 2024: how AI will reshape the cybersecurity landscapeFind out how AI will transform cybersecurity and address geopolitical threats in 2024 according to Google Cloud report

AT&T: data breach discovered that exposes communications of millions of usersDigital security compromised: learn how a recent AT&T data breach affected millions of users

New critical vulnerability discovered in OpenSSH: remote code execution riskFind out how a race condition in recent versions of OpenSSH puts system security at risk: details, impacts and solutions to implement immediately

Discovery of an AiTM attack campaign on Microsoft 365A detailed exploration of AiTM attack techniques and mitigation strategies to protect Microsoft 365 from advanced compromises